Azienda

LA TRADIZIONE LANIERA ITALIANA DEI PIANA.

I Piana, tra i primi fondatori dell'industria laniera biellese, vantano un'antica tradizione industriale che, a partire dal 1582, si è tramandata ininterrottamente di padre in figlio e si è consolidata grazie all'intraprendenza di coloro che, con continuità secolare, si sono adoperati a rendere famosa nel mondo la loro dinastia tessile.

Nel "Consegnamento delli Mercanti ed Artefici del luogo di Mosso", fatto per ordine del Duca di Savoia Carlo Emanuele I, il 7 maggio 1582 risulta iscritto nel Collegio dei "Lanateri" Bertino Piana, che fonda la prima tessitura e da allora il rumore dei telai risuona nelle valli Biellesi creando una melodia fatta di amore e passione per il proprio lavoro. La storia di questa famiglia è legata in modo indissolubile all'arte della lavorazione della lana e delle fibre pregiate di cui, con il passare degli anni, si sono apprese le diverse lavorazioni e sull'evoluzione della ricerca, con l'ambizione di creare ogni volta un prodotto tecnicamente perfetto. Sono oltre quattro secoli che il ritmo dei telai risuona tra la gente dei Piana e la sua trama tesse una storia tutta di laboriose attività. Poche sono le famiglie che possono vantare una secolare fedeltà allo stesso genere di lavoro. Tutta la sua attività ha un nocciolo solo, una sorgente unica e costante: la lana. La famiglia Piana è nata, è cresciuta, è vissuta, si è modificata sulle evoluzioni di quest'arte, dall'artigianato all’industria essa è da ricordare tra i pionieri e quindi, per la sua anzianità, tra i pochissimi che oggi possono vantare una plurisecolare fedeltà allo stesso lavoro. Da questa lunga e solida tradizione la famiglia Piana Clerico ha iniziato un viaggio ideale che l'ha portata a creare percorsi emotivi e suggestioni senza tempo, ispirati da evocative sensazioni, colori, giochi di luci e ombre, capaci di raccontare e far vivere emozioni sempre diverse. Le fibre nobili quali cashmere e seta vengono impreziosite da fili d'oro che s'intrecciano al tessuto e riflettono bagliori d'eleganza. Attraverso la sua nuova collezione, la quercia annosa dei Piana, che ha resistito alla bufera dei secoli, mette nuove e rigogliose fronde, che si dirameranno "Auxilium Meum Domino", come vuole il loro motto araldico, per chissà quanti anni ancora. Il primo importante traguardo di questo viaggio li ha portati a concepire accessori da sogno, trasformati in realtà, per far vivere la sensazione di capi unici che sapranno avvolgere in una morbida emozione e incantare con la loro eleganza e perfezione.

ACCEDI


Notice: Undefined variable: locLOG in /var/www/vhosts/pianaclerico1582.com/httpdocs/menulogin_push.inc.php on line 22
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

CARRELLO

Il tuo carrello
è vuoto